11 ottobre 2010

Bike thru Strike - 22 ottobre 2010 al lavoro in bici!



Settimana scorsa in occasione del paventato sciopero dei mezzi pubblici su blog di RomaPedala fu lanciata una proposta: e se invece dell’auto, per andare al lavoro si prendesse la bici?

A quell'appello (pubblicato anche sul forum dei Ciclomobilisti) risposero diverse persone molte delle quali hanno già organizzato e partecipato al B2W Day.

Lo sciopero è stato rimandato al venerdì 22 ottobre 2010 questo consente di prepararsi all'iniziativa con un po' di anticipo, si può partecipare all'iniziativa in 2 modalità:

  • se siamo già ciclisti che pedalano per arrivare a lavoro: ci si può connettere a Romapedala , ciclomobilisti o direttamente sul blog biketowork proponendosi come guide e postando gli itinerati che si fanno abitualmente;
  • se non si è mai andati a lavoro in bici o comunque si cerca un amico con cui condividere il tragitto: accedendo ai siti sopra per trovare una "ciclista esperto" che faccia da guida.


Si è intitolata l'iniziativa "bike thru strike" ossia in bici attraverso lo sciopero visto che quel giorno ci saranno sicuramente situazioni di traffico estremo in alcuni punti della città, ma la bici consente di superarli senza troppi patemi.

Alcuni hanno già dato disponibilità a condividere il tragitto e sono stati simpaticamente mappati per zona/intinerario.

Per informazioni Ciclomobilisti, RomaPedala

Ovviamente non si tratta di un'iniziativa contro lo sciopero dei mezzi pubblici.

Visualizza Bike thru strike - Roma 22/10/2010 in una mappa di dimensioni maggiori

3 commenti:

theDRaKKaR ha detto...

INIZIATIVA SUPERLATIVA!
e mi sono moderato :-)

head ha detto...

Ciao Drakkar,
grazie per i complimenti! Io non so in che zona abiti e dove lavori, comunque se vuoi puoi unirti liberamente! Io sono uno dei promotori! Oppure ci puoi aiutare ad allargare la conoscenza dell'iniziativa. Se vuoi ti posso mandare qualche volantino che abbiamo realizzato. Ciao

theDRaKKaR ha detto...

Grazie head, ma da gennaio non abito più a Roma, ma a Torino.

Fai conto che sono con voi col pensiero :)